Logo Press Tours

Webcon Press Tours

Turismo Golf
turismogolf. Dall’esperienza di Press Tours nasce TurismoGolf.it creata per rispondere alle crescenti esigenze dei giocatori di golf.
EXPLORACafe'
EXPLORACafe' Se cercate qualcosa di diverso del solito villaggio, EXPLORACafé é la novità concepita per essere l’alternativa.
SciroccoTours'
SciroccoTours' SciroccoTours è il ramo di Press Tours specializzato sull'Africa Australe

Tour Mondo Maya più soggiorno mare (voli inclusi)

 

Un itinerario nel cuore della cultura Maya

Questo strumento permette di preventivare con disponibilità reali i voli + tour + mare
Per costruire il viaggio con il solo tour clicca qui.
Per costruire il viaggio con voli + tour clicca qui.

 

Un itinerario nel cuore della cultura Maya: dalla penisola dello Yucatan in Messico fino al Guatemala ed il Belize, visitando oltre ai siti archeologici più conosciuti, come Chichen Itza e Palenque, anche Yaxchilàn sempre in Messico, Tikal in Guatemala e Lamanai in Belize, spesso avvolti in una natura e foresta che rendono ancor più magici questi luoghi sacri.

Primo pernottamento obligatorio a Cancun (struttura a scelta del cliente)

Programma del Tour:

Un itinerario nel cuore della cultura Maya: dalla penisola dello Yucatan in Messico fino al Guatemala ed il Belize, visitando oltre ai siti archeologici più conosciuti, come Chichen Itza e Palenque, anche Yaxchilàn sempre in Messico, Tikal in Guatemala e Lamanai in Belize, spesso avvolti in una natura e foresta che rendono ancor più magici questi luoghi sacri.

1° giorno: Cancun/Chichen-Itza/Mérida (316 km)

Si lascia Cancun, insieme agli altri partecipanti, alla volta di Mérida. Durante il percorso sosta per la visita di Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan, fiorita fra il V ed il X secolo d.C. Si possono visitare il Tempio di Kukulkan, il Tempio dei Guerrieri, il Gioco della Palla ed il Pozzo dei Sacrifici. Pranzo. Proseguimento per Mérida, conosciuta come la “Città Bianca”, dove le sue residenze dell’epoca coloniale di stile francese, italiano ed arabo testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Visita con sosta allo Zocalo, dove si potrà ammirare la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Sistemazione in hotel.

2° giorno: Mérida/Uxmal/Campeche (169 km)

Visita di Uxmal dove si visitano i resti della città Maya fiorita tra il II ed il X secolo d.C.; particolarmente importanti sono la Piramide dell’Indovino, il Palazzo del Governatore ed il Quadrilatero delle Monache. Pranzo. Proseguimento per Campeche, capitale dell’omonimo Stato della Confederazione Messicana. Sistemazione in hotel. Visita della Città Antica racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la Colonia dalle incursioni dei pirati. La città conserva, anche al giorno d’oggi, un tipico sapore coloniale con bellissime case patrizie ed austere chiese. Rientro in hotel.

3° giorno: Campeche/Palenque (362 km)

Partenza per Palenque. Arrivo e sistemazione in hotel. Pranzo e nel pomeriggio visita della zona archeologica. Ai bordi della giungla tropicale sorge uno dei più bei centri rituali Maya in funzione dal III al VII secolo d.c. Famoso è il Tempio delle Iscrizioni, all’interno del quale é stata scoperta la tomba del gran signore “Pakal”, adornato con una preziosa maschera di giada autentico capolavoro dell’arte Maya.

4° giorno: Palenque/Corozal/Yaxchilan/Flores (295 km)

Di buon mattino, partenza per il villaggio di Corozal, situato alla frontiera messicana, percorrendo 150 km di strada asfaltata e 18 km di sterrato, circa 2 ore e mezza. Durante il trasferimento si potrà ammirare la rigogliosa vegetazione della foresta. Alla fine di questo bellissimo percorso si prenderanno delle motolance per navigare lungo il fiume Usumacinta per circa un’ora così da raggiungere l’antica città Maya situata ai margini della foresta: Yaxchilan, luogo dove il silenzio é interrotto soltanto dalle grida di piccole scimmie e dal volo degli uccelli. Il manto della giungla, che ricopre l’antica Città, sembra aver donato ai palazzi ed ai numerosi templi un alone di magia e di mistero. Yaxchilan fu costruita fra il III ed il X secolo d.C. Dall’anno 725 la città fu governata dallo “Scudo Giaguaro”, che, attraverso tre alleanze firmate da matrimoni politici e varie guerre riuscí ad espandere la propria influenza sui territori circostanti. I Maya incisero su pietra gli avvenimenti salienti riguardanti la vita della classe nobile della città, e grazie a questa lungimiranza oggi possiamo conoscere con relativa esattezza la storia degli ultimi 300 anni di questo regno. Al termine di questa meravigliosa visita di circa 2 ore di durata, rientro in motolancia a Corozal, dove si pranzerá in un piccolo e rustico ristorante situato sulla riva del fiume Usumacinta. Dopo il pranzo e disbrigate le pratiche doganali con le autoritá messicane, la guida Messicana “consegnerà” i passeggeri alla guida Guatemalteca. Il viaggio prosegue in motolancia per circa 30 minuti per raggiungere il villaggio di Betel situato in territorio guatemalteco. Passato il controllo doganale si proseguirá in bus alla volta di Flores. Durante queste 3 ore e mezza si potranno ammirare i meravigliosi paesaggi della foresta guatemalteca. Arrivo e sistemazione in hotel.

5° giorno: Flores/Tikal/Belize City (267 km)

Visita della zona archeologica di Tikal, considerato il centro Maya piú spettacolare. L’incredibile abbondanza di piramidi e di steli ci mostrano ancora oggi come questa Città fosse la piú importante del mondo Maya durante il secolo VIII. Il sito archeologico copre un’area di 576 kmq. Si puó scoprire l’incanto del mistero Maya passeggiando fra piramidi alte fino a 70 metri, alcune delle quali costruite già 200 anni prima della venuta di Cristo. Da segnalare lo spettacolare scenario della giungla del Peten che si può ammirare dalla cima della piramide conosciuta come Tempio IV. Dopo il pranzo proseguimento via terra per Belize City. Arrivo e sistemazione in hotel.

6° giorno: Belize City/Tower Hill/Kohunlich (211 km)

Al mattino partenza per Tower Hill da dove si navigherà sul fiume per circa 2 ore per raggiungere il centro religioso di Lamanai, nome che significa letteralmente “coccodrillo sotto l’acqua”. Durante questa escursione in motolancia si potranno osservare rare specie di pipistrelli e di uccelli, con un poco di fortuna si potranno incrociare anche coccodrilli e tartarughe. Il centro archeologico si trova nel cuore della foresta tropicale piena di frutta esotica, inondata dai profumi della natura, la cui pace è interrotta dalle urla delle scimmie. Questa zona archeologica fu costruita tra il 100 e il 900 d.C. Pranzo al sacco nel corso dell’escursione. Al termine della visita di Lamanai rientro a Tower Hill in motolancia per proseguire in pullman verso la frontiera tra Belize e Messico. Dopo le operazioni doganali, si cambierà mezzo di trasporto, proseguendo in bus, per raggiungere un hotel situato nel mezzo della lussureggiante giungla Maya, luogo perfetto per vivere a contatto con la natura e conoscerne i suoi misteri. Cena.

7° giorno: Kohunlich/Riviera Maya o Cancun (340 km)

Mattinata libera per rilassarsi a contatto con la natura ed ammirare il grandioso “mare” di verde che si estende davanti al lounge dell’hotel. Partenza per la Laguna di Bacalar, conosciuta anche con il nome di “Laguna dei Sette Colori”, questo per i diversi toni di turchese, giada ed acquamarina delle sue acque che si snodano per 50 chilometri di lunghezza (con breve sosta se le tempistiche del trasferimento lo consentono). Pranzo. Proseguimento per la Rivera Maya o per Cancun. Fine dei servizi.


Volo Andata

Partenze nei giorni:  
Aeroporto di partenza:


Aeroporto di arrivo:


Data Partenza: 

Soggiorno
Località:

Durata soggiorno (notti): 
Tour
Tour Mondo Maya

Durata soggiorno (notti): 6
Soggiorno
Località:

Durata soggiorno (notti): 
Volo Ritorno
Aeroporto di arrivo:
uguale all'aeroporto inziale di partenza


Classe volo
Camere
Adulti Bambini
Camera 1: